Lug201720

MERCOLEDI 26 LUGLIO ore 19:30

•• BANCA DEL TEMPO e CAFFE DELLE RIPARAZIONI ••

L’Associazione ArtPort, in partenariato con l’Ambito Distrettuale di Latisana, Auser Stella e Tagliamento, Auser Turgnano, Auser Annia, Pan di Zucchero e Associazione Nazionale Famiglie Numerose, invita tutti a prendere parte alla costruzione della rete per la Banca del Tempo e il Caffè delle Riparazionisul territorio dell’Ambito Distrettuale di Latisana.

Il progetto è sostenuto e finanziato interamente con il contributo regionale ai sensi della Legge Regionale 11/2006 art.18, tramite l’AAS n. 2 Bassa Friulana-Isontina.

Ingresso libero

A seguire buffet e

Djset con NUKEI

caffe-delle-riparazioni

Evento Facebook

DI COSA SI TRATTA?
La Banca del Tempo e il Caffè delle Riparazioni (“Repair Café”), sono due proposte capaci di completarsi a vicenda, nate nel contesto della nascente sharing economy, che puntano a mettere in discussione un modello economico basato esclusivamente sugli scambi monetari, ponendo al centro le relazioni umane e la qualità del tempo.

La Banca del Tempo è un istituto nato in Italia ormai noto e consolidato. Il suo scopo è quello di mettere in contatto persone diverse per provenienza ed età, valorizzandone capacità e conoscenze per aiutarsi reciprocamente a rispondere a piccole necessità della vita quotidiana nell’ambito di relazioni fondate sullo scambio reciproco di tempo.

Il Caffè delle Riparazioni è invece una iniziativa nata nel 2009 in Olanda, in rapida diffusione in Europa e in Italia, che offre ai soci la possibilità di recuperare (riparando e restaurando) oggetti di uso comune danneggiati destinati alla discarica, in un ambito di interscambio sociale, generazionale e culturale. Il desiderio dei soci di limitare lo spreco di beni e abbassare il proprio impatto ambientale, si unisce alla convivialità del consumo di una bevanda in compagnia e alla condivisione delle competenze dei volontari esperti che si mettono a disposizione per effettuare le riparazioni o dare consigli su come svolgerle.

A CHI E’ RIVOLTO?
Il progetto è rivolto a tutte le persone residenti sul territorio dell’Ambito Distrettuale di Latisana, con particolare attenzione alle famiglie e alle fasce più fragili della popolazione, quella degli anziani, dei giovani disoccupati e con un intento di favorire l’integrazione delle persone straniere.

Il Caffè delle Riparazioni che si intende organizzare, farà leva particolarmente sulle conoscenze e capacità della popolazione anziana e pensionata del nostro territorio, al fine di coinvolgerla negli scambi intergenerazionali e di preservarne i saperi artigianali.

Share