La band nasce nell’estate del 2012 a Pordenone,quando
Alessandro (voce) Davide (chitarra) e Otto (basso) iniziano a
trovarsi a casa di quest’ultimo per suonare, accompagnati da
una drum machine, e comporre i primi pezzi vicini a generi come
la New wave, genere maturato nell’esperienza passata assieme
all’interno di una band Stoner-psichedelica. Presto sentono la
necessita’ di avere un accompagnamento ritmico reale, ma
sempre vicino alla ripetitivita’ della drum machine, trovando il
giusto compromesso in Facca, gia’ attivo come cantante nella
band “slang for drunk” e come batterista in un’ex band punk
hardcore pordenonese assieme a Otto. Con le prime prove il
sound si spinge verso un suono piu’ grezzo e convulsivo, molto
piu’ vicino al post punk, condito comunque da riff sintetici e
melodici, legati alla New wave. Ben presto maturano un genere
bipolare, a tratti melodico, a tratti caotico, con linee vocali
pulite ripetitive e alienanti. Bipolarita che si ritrova anche
nei testi e nelle grafiche del disco “Live fast die often”,
registrato nel giugno del 2013, che vede una copertina
trasparente spogliata dei soliti paratesti musicali e che
lascia spazio solamente a un simbolo chiaro: una pastigliamissile,
che vola veloce, verso il basso, e dalla parte
sbagliata. pozdam

Con le proposte dei primi live la band ha la
necessita’ di avere un nome, che ricade in una proposta di
Alessandro, “Pozdam”. Viene scelto perche’ corto, d’impatto (non
ha nessun tipo di riferimento con la piazza berlinese). I
pozdam hanno suonato in vari palchi della provincia di
Pordenone, Udine e Venezia e stanno cercando nuove date per
promuovere il loro disco d’esordio.

pozdam.bandcamp.com/

www.facebook.com/pages/Pozdam/229641577178816?ref=hl

pzdampn@gmail.com

cell: 334.1485836

Share